What
Where

Selected by Insider

A rare pearl among our careful selection of the best addresses right now

Molto bello questo locale aperto agli inizi di questo decennio. Ampio, luminoso, moderno e soprattutto confortevole… per dire. c’è anche una piccola saletta dedicata ai bambini con giochi e passatempi. Su alcune delle grandi pareti bianche spiccano delle gigantografie dedicate a grandi musicisti jazz , su altre trovate le cantinette dedicate alle varie tipologie di vini e birra. Locale ampio, si diceva, infatti può accogliere tranquillamente circa 280 persone, numeri davvero grandi. quindi. E la cucina, curata da Enrico Burzio, mentre in sala dirige il tutto Marcello Toselli, si basa soprattutto sulla qualità delle materie prime, e quindi sulla ricerca costante di grandi artigiani e produttori che le forniscano, ed ecco allora che trovate la pasta di Felicetti e Ferrigni (ma anche dell’ottimo Pastificio Bolognese di Torino), il riso Acquerello, la carne della Granda e così via. Oltre che ristorante è anche pizzeria e dà ampio spazio a grigliate di carne e pesce.

E vediamo qualche piatto preso dallo sterminato menù, non a caso chiamato “Food Journal”, avendo le dimensioni e le caratteristiche di un giornale. Tra gli appetizer (occupano ben due pagine) vi segnaliamola Burrata di Putignano (con vari accostamenti) e i grandi salumi (scegliete voi). Passiamo ai primi, e qui da non mancare il Mezzo Pacchero di Verrigni con pesce spada, capperi di Salina, olive taggiasche e mentuccia e gli Scialatielli del Pastificio Bolognese con polpo alla Luciana al pomodoro bio. Trai secondi un vero tripudio di carne e pesce in mille modi, vi segnalo il filetto alla griglia di Black Angus texano. Ampia scelta anche di pizze e focacce, con tutte le classiche fatte nel modo classico e qualche bella novità, come La Gricia, con mozzarella fior di latte, pecorino romano, guanciale e pepe nero, o la Fior di zucchina, con mozzarella fior di latte, scamorza affumicata, fiori di zucchina,e acciughe cantabriche. Bella pure la carta dei vini, con oltre 150 referenze, e quella delle birre artigianali.

Scritto da Bruno Boveri

Ha sempre coltivato la passione per il cibo e il vino. Per più di vent’anni dirigente nazionale di Slow Food. Collabora alle guide del Gruppo Editoriale L’Espresso, scrive di gastronomia ed enologia su riviste e siti internet. Inoltre è Presidente della prima web radio europea dedicata al vino: La Voce del Vino/The Wine Voice.

INSIDER tip

E la cucina, curata da Enrico Burzio, mentre in sala dirige il tutto Marcello Toselli, si basa soprattutto sulla qualità delle materie prime, e quindi sulla ricerca costante di grandi artigiani e produttori che le forniscano, ed ecco allora che trovate la pasta di Felicetti e Ferrigni (ma anche dell’ottimo Pastificio Bolognese di Torino), il riso Acquerello, la carne della Granda e così via.

Restaurant menu

Chef's recommendations

Average price €25 Special request

Dietary requirements

TheFork offers

-20% -20% off the "à la carte" menu, including drinks!

Set menus not included. Available on the booked timeslot.
See offer details

Set menus not included. Available on the booked timeslot.

Scores & Reviews

Very good
8/10
based on 419 reviews
Only customers who have dined at the restaurant after booking on TheFork can leave a review.
Food :8/10
Service :8/10
Setting :8/10
  1. Sara B.
    • 12 reviews
    10/10

    Da provare!

  2. Roberto D.
    • 28 reviews
    10/10

    Top in tutto

  3. Francesca D.
    • 40 reviews
    7/10

    troppo caro

  4. Suyen i.
    • one review
    8/10

    Ottima come sempre.

  5. Sharon R.
    • 6 reviews
    10/10

    Pizza veramente buona

  6. Marta F.
    • 4 reviews
    10/10

    Bella atmosfera!!

  7. Jhon A.
    • 13 reviews
    8.5/10

    Cibo Buono. ambiente tranquillo

  8. Valentino G.
    • 7 reviews
    8/10

    Un po' caro, ma buono!!!!

More information

Opening time

Pranzo: dal lunedi al venerdi dalle 12:00 alle 15:00

Cena: tutti i giorni dalle 19:30 alle 24:00

How to get to the restaurant

C.so Orbassano, 470, 10137, Turin, Italy

Public transport

Bus 5 Tram 4

Directions to get there

Ampio parcheggio coperto gratuito

About the restaurant

QUARTIERE MIRAFIORI - Il ristorante Lentini's di Torino si trova in una zona industriale e offre la possibilità di fare una pausa ristoro prima di dirigersi verso il cuore del capoluogo piemontese.

RICCO E VARIO - Il menù si caratterizza per l'ampia scelta di portate, in grado di soddisfare i gusti di qualsiasi ospite. Accanto alle specialità di pesce, come la frittura di paranza, e ai piatti a base di carne, non manca la tradizionale pizza napoletana.

STILE CURATO - Il locale, accogliente e arredato in stile moderno, si presenta spazioso e luminoso. Il personale offre a tutti gli ospiti un servizio rapido e attento.

Services

, , ,

Restaurant can be privatized (100 people max)

, Can be privatized, , , , , Wheelchair Accessible,

Restaurants around "Lentini's Corso Orbassano"

Cascina Duc

€20 average price

Score:8.3 (19 reviews)

-20%

€25 average price

Score:8.8 (63 reviews)

€15 average price

Score:8.8 (79 reviews)

€48 average price

Score:8.8 (323 reviews)

€25 average price

Score:8.2 (86 reviews)

€30 average price

Score:8.9 (1,517 reviews)

-30%accept Yums

€30 average price

Score:8.7 (580 reviews)

-20%

€13 average price

Score:8.4 (114 reviews)

-30%

€25 average price

Score:8.6 (620 reviews)

-30%

€26 average price

Score:8.7 (1,314 reviews)

-20%

Free serviceAvailability confirmed immediately