L'angolo bar - La cucina dei frigoriferi milanesi, Milan
Lo stile - La cucina dei frigoriferi milanesi, Milan
Risotto croccante - La cucina dei frigoriferi milanesi, Milan
Lo stile - La cucina dei frigoriferi milanesi, Milan
L'esterno - La cucina dei frigoriferi milanesi, Milan
La sala - La cucina dei frigoriferi milanesi, Milan
Lo stile - La cucina dei frigoriferi milanesi, Milan
Lo stile - La cucina dei frigoriferi milanesi, Milan
L'atmosfera - La cucina dei frigoriferi milanesi, Milan
L'angolo bar - La cucina dei frigoriferi milanesi, Milan
Lo stile - La cucina dei frigoriferi milanesi, Milan

Selected by Insider

A rare pearl among our careful selection of the best addresses right now

Era il tempio del pattinaggio su ghiaccio, oggi Frigoriferi Milanesi è una struttura riconvertita a eventi artistici e culturali. Ed è il vivace contesto in cui si trova questo ristorante, creato dagli stessi patron della Trattoria Nuovo Macello, ben noto a Milano (e oltre). Insomma, una garanzia. Lo stile è quello di un moderno bistrot, minimalista e informale, dove si è scelto di abbandonare la classica suddivisione del menu in antipasti, primi e secondi, per creare invece una lista di una decina di piatti, abbinabili a piacere. Con una politica di prezzi “a scalare”: 1 piatto costa 16 euro, 2 piatti 28 euro, 3 piatti 37 euro; 2 piatti più il dolce arrivano a 33 euro. La qualità delle materie prime è da sempre un must: ove possibile si privilegiano quelle a “chilometro breve” o i presidi Slow Food. Delle Doggy bag di design sono a disposizione, nel caso non si sia finita la pietanza o la bottiglia richiesta: un’attenzione apprezzabile verso il cliente e la riduzione degli sprechi alimentari.

Ben presentate, invitanti e gustose le proposte del menu che, salvo alcuni piatti signature sempre in carta, possono cambiare in base alla stagione. Qualche esempio? Risotto croccante alla milanese con calamari, carciofi e intingolo di erbe e limone, Canederli di speck con brodo di zenzero, gamberi e verdure, Ravioli di faraona e castagne, puntarelle e profumo di limone, passando per l’Ossobuco con risotto croccante o il Guancialino di porcello morbido, purea di topinambur e castagne. Notevole la selezione di salumi firmati Marco d’Oggiono e dei formaggi serviti con mostarde. Fra i dolci, la Tatin di pere e gelato fiordilatte alla vaniglia o il Gelato alla nocciola a base d’acqua con croccante di caffè e nocciola. A pranzo, un menu più breve con piatti del giorno (a 14 euro), ma non mancano le insalate speciali, l’hamburger gourmet o un classico Club Sandwich, con pane in cassetta fatto in casa.

Scritto da Marina Bellati

Milanese, giornalista, si occupa di gastronomia e ristorazione da vent’anni, collaborando con testate quali Ristoranti, Bargiornale, La cucina Italiana, Grande Cucina, Dove, Libero. Cura la stesura di libri dedicati a cucina e pasticceria.

Insider tip
Lo stile è quello di un moderno bistrot, minimalista e informale, dove si è scelto di abbandonare la classica suddivisione del menu in antipasti, primi e secondi, per creare invece una lista di una decina di piatti, abbinabili a piacere.

Rewards

  • Bib Gourmand MICHELIN 2019
  • Gambero Rosso 2017

Restaurant menu

Chef’s recommendations Marco Tronconi

Average price €33 Special request

Dietary requirements

See à la carte and set menus

Scores & Reviews

8.5/10
Fabulous
based on 547 reviews
  1. Simone T.
    • 8 reviews
    10/10

    Excellent quality products prepared with a unique light touch that transform every dish into a tasteful plate.

  2. Lucia Elsa P.
    • 101 reviews
    9.5/10

    Sempre ottimo

  3. Jan T.
    • 2 reviews
    9.5/10

    Great experience, we'll come back.

  4. Mattia d.
    • 19 reviews
    10/10

    Great high cousine, creative food and nice industrial location

  5. Mattia A.
    • 15 reviews
    9/10

    Sempre una Conferma!

  6. Giorgio Gabriele V.
    • 11 reviews
    8/10

    Buon ristorante per chi vuole passare una serata in compagnia di una bella ragazza/o. Tutto perfetto tranne l'attesa troppo lunga

TheFork offers

-20% off the "à la carte" menu, including drinks!

Set menus not included. Available on the booked timeslot.

-20% off the "à la carte" menu, including drinks!

Set menus not included. Available on the booked timeslot.

Practical information

Opening time

Colazioni: dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 12:00

Pranzo: dal lunedi al venerdì dalle 12:00 alle 14:30 (eccetto la domenica)

Cena: dal lunedi al sabato dalle 20:00 alle 24:00 (eccetto la domenica)

How to get to the restaurant

Via Giovanni Battista Piranesi, 10, I-20137, Milan, Italy

Public transport

Autobus 73- 90- 91- 93- tram 27- passante ferroviario fermata Porta Vittoria

Directions to get there

Nelle vicinanze c'è un grosso parcheggio in viale Corsica

About the restaurant

MODERNO - Nella zona est della città di Milano, sorge il Ristorante La Cucina dei Frigoriferi Milanesi. Un ambiente elegante e raffinato, ma allo stesso tempo cordiale ed accogliente, impreziosito da un arredamento moderno. Il personale è attento, veloce nel servizio e sempre disponibile ad esaudire le richieste della clientela.

QUALITA’ - Nel menù del locale, il pesce ruba spesso la scena alla carne. La qualità della materia prima, il chilometro zero e la rigorosa stagionalità sono must immutabili della filosofia dei proprietari della struttura.

CONSIGLIATO - Assolutamente da provare i paccheri ripieni di borragine, ortiche e ricotta di bufala, con salsa di noci e nocciole del Piemonte e timo al limone.

Services

, ,

, , ,

Restaurants around "La cucina dei frigoriferi milanesi"

Free service—Availability confirmed immediately.